Sulla nuova Commissione Europea

efd2• Parlamento Europeo, Strasburgo, 22 Ottobre 2014

• Speaker: Nigel Farage MEP, Leader del UK Independence Party (UKIP), Co-Presidente del Gruppo ‘Europe of Freedom and Direct Democracy’ (EFDD) al Parlamento Europeo

Dibattito: Presentazione della nuova Commissione Europea

 

Nigel Farage: Signor presidente, Mr Juncker  ha presentato questa mattina la sua nuova Commissione parlando di ultima chance.
Beh, vi dico una cosa: vi verrò a trovare, ma prima dovreste presentarmeli, perché sono un gruppo di “non-entità”, di sconosciuti. Questa mattina ho parlato con i deputati che più tardi voteranno e la maggior parte di loro non conosceva neanche la metà dei loro nomi  ed il commissario britannico è così “oscuro” che si chiama Lord Hill, ma si dovrebbe chiamare Lord Chi?!?
Il pubblico britannico non lo ha potuto scegliere da una lista e costui non è mai stato eletto da nessuna parte nella sua vita, il che significa che è perfetto per questo lavoro… perché io non credo che i cittadini o i cronisti europei comprendano cosa la Commissione Europea realmente sia.  La Commissione è l’esecutivo, è il governo Europeo, ed ha il potere esclusivo di proporre leggi, e lo fa consultandosi con 3000 commissioni segrete, composte principalmente da grandi aziende e grandi capitali e tutte le leggi sono proposte in segreto. E una volta che qualcosa diventa legge europea, è la stessa Commissione Europea fa legge e detiene legge, è attualmente il vero nemico del concetto di democrazia… perché significa che non v’è nulla che l’elettorato di qualsiasi Stato membro possa far cambiare una singola parte di una legge europea. Quindi oggi voteremo contro la Commissione Europea, non sulla base dei singoli commissari, ma sulla base che è fondamentalmente una forma di governo antidemocratica.
Ho il sospetto che ci saranno tempi duri per questa Commissione. State per affrontare la crisi dell’Euro, che non è scomparsa e sta peggiorando.
Dovrete affrontare il dibattito del Regno Unito dove per la stragrande maggioranza dei cittadini britannici è diventato inaccettabile la totale libertà di circolazione, estesa a mezzo miliardo di persone che ora possono entrare liberamente in Gran Bretagna. Cameron si è mascherato da avversario dell’Unione Europea, ma faccio notare che stamattina i Conservatori sono così coraggiosi che hanno intenzione di astenersi. Penso che questa sarà l’ultima Commissione Europea che governerà la Gran Bretagna, perché prima della fine di questi cinque anni, noi saremo fuori da qui!

Grazie

logo_EFD_angl_vect