Yuval Noah Harari, un grillino post litteram

Dopo un lungo silenzio su questo blog vorrei provare a stabilire un contatto con chi finora ha letto queste pagine. Non credo di essere il solo ad aver assistito con rammarico e delusione agli sviluppi recenti del nostro MoVimento dopo la strepitosa vittoria alle politiche del marzo 2018, i quali hanno visto anche nella nostra regione la vittoria della Lega a Pisa e quella del Pd a Livorno. Siamo in una fase decisamente recessiva e possiamo solo sperare che le prossime regionali in Toscana, grazie alla nostra Irene Galletti, diano un seppur timido segnale di ripresa. Gli eventi politici di questi ultimi due anni sono stati così tanti e così in parte imprevedibili e contraddittori che ancora fatichiamo a mantenere una continuità di prospettiva, a capire quello che siamo diventati e come sapremo svilupparci ulteriormente. Questo almeno per alcuni di noi, quelli che ancora aspettano gli Stati Generali o un’Assemblea… read more →