La sconfitta dell’establishment e del mainstream

Donald J. Trump è il 45esimo presidente degli Stati Uniti d’America. Per mesi il mainstream americano ed italiano (dopo queste elezioni presidenziali e la Brexit il giornalismo italiano si deve solo che vergognare) ci hanno venduto le loro illusioni, dandoci la signora Hillary Clinton per vincente, diffondendo sondaggi farlocchi esattamente come le loro illusioni. Una pletora di capre presuntuose e saccenti con la pretesa di essere pure colte e, per questo, più intelligenti degli altri, un mondo fatto di apparenza e di nessuna sostanza, un mondo di speculatori finanziari, un mondo di banche d’investimento, un mondo di guitti dello star system del cinema/tv/musica/sport, un mondo di finte ONG indipendenti, un mondo di giovani smart agognanti l’ultimo modello di i-phone, un mondo che era pronto a votare una donna che aveva destabilizzato mezzo Medio Oriente, generato le ultime versioni del terrorismo islamico, seminato fame e miseria in Nord Africa ed in Siria, e… read more →